PERFORMIGRATIONS offre una occasione per mettere in discussioni nozioni preconcette su temi quali la tradizione, l’identità e la migrazione. E’ un invito a tutti i partners a collaborare e condividere queste riflessioni con persone diverse e in luoghi diversi, analizzando gli elementi di complessità e di creatività connaturati a queste nozioni. La convergenza – o perfino il contrasto – tra forme di espressione tradizionali e tecnologiche servirà a intensificare l’esperienza di dislocazione, evidenziando le interazioni tra nuovi arrivati, comunità consolidate e istituzioni.

PERFORMIGRATIONS incoraggia a collaborare alla creazione e alla diffusione di installazioni artistiche performative e interattive. Lo scopo della collaborazione è quello di rendere visibile il territorio in cambiamento creato e ricreato dal movimento delle persone all’interno dell’Europa, così come tra Europa e Canada.

PERFORMIGRATIONS intende:

  • Promuovere il dialogo interculturale attraverso l’interazione di diverse realtà focalizzandosi sulle comunità Europee e quelle migranti in Europa e tra Europa e Canada;
  • Rinnovare il dialogo tra Europa e Canada quali nazioni impegnate nella ricerca di strategie innovative per affrontare il cambiamento culturale, sociologico e tecnologico;
  • Creare nuove forme di collaborazione tra realtà locali e attori internazionali;
  • Promuove il dialogo inter-generazionale attraverso un’interazione rinnovata tra sistemi ICT/Mobile media e forme più tradizionali di espressione artistica e culturale;
  • Sviluppare un dialogo innovativo tra settori che rappresentano unità strategiche in seno alle diverse realtà nazionali: università e centri di ricerca, festival, operatori culturali, aziende, fondazioni, associazioni e comunità del territorio;
  • Promuovere la mobilità trans-nazionale di coloro che operano nel settore culturale;
  • Fare circolare opere e prodotti culturali e artistici nella scena internazionale.

Per promuovere la consapevolezza di processi culturali complessi oggi in divenire, PERFORMIGRATIONS intende incoraggiare il dialogo interculturale e fra le arti attraverso:

  • Lo sviluppo di un’installazione artistica, interattiva e itinerante che viaggerà attraverso l’Europa e il Canada e sarà accessibile nel suo insieme online;
  • L’organizzazione di una serie correlata di eventi culturali al fine di sensibilizzare pubblici diversi sul tema della mobilità quale processo in corso che condiziona il nostro modo di essere o di farci sentire europei o canadesi.