PERFORMIGRATIONS indaga la convergenza tra performances culturali, progetti artistici collaborativi e ricerca accademica sul tema della mobilità. Propone una nuova idea di ‘territorio’, ponendo l’attenzione sulle pratiche performative delle persone che lo attraversano, lo abitano e lo eleggono a punto di arrivo.

Dall’aprile 2014 al marzo 2016, PERFORMIGRATIONS organizzerà 8 importanti eventi culturali in Europa e in Canada, realizzando otto installazioni artistiche collaborative e coinvolgendo diversi partners e diverse comunità. Una gamma eterogenea di forme d’espressione artistica e di piattaforme mediatiche digitali porterà alla creazione di un territorio nuovo e mobile che si costruirà a partire dalle storie di vita, dalla creatività e da esperienze culturali condivise.